lac-annecy.jpg

Prenotazioni e disponibilità

Camping Grand Bornand | Camping L'Escale près D'annecy Haute Savoie

Dintorni

L’Alta Savoia è una regione splendida: turismo, sport, culture, ce n’è per tutti i gusti!
Montenvers Site Eté - Camelia LIPAROTI.jpg
L’Alta Savoia trabocca di tesori e luoghi da visitare. Di seguito ne abbiamo selezionati alcuni per voi.
-Il Camping L’Escale è incastonato tra due passi di montagna famosi e rinomati: il Col de La Colombière e il Col des Aravis.
Sono passi mitici, ben noti nel mondo del ciclismo e del motociclismo e vi propongono escursioni e punti panoramici impareggiabili. Dopo il Col de La Colombière, nel paese di Reposoir, troverete un Monastero racchiuso in uno scrigno di vegetazione. Questo sito, assolutamente tranquillo e riposante, propone la visita della cappella, un breve filmato che raffigura la vita quotidiana delle carmelitane e un negozio di souvenir. Potrete anche godervi il loro grande lago per il tempo di un picnic.  È la visita di un luogo di preghiera e di un sito inserito tra i Monumenti storici.
-Non lontano dal Camping L’Escale, a 6 km, nel paese di La Clusaz, troverete da visitare uno spazio ludico-culturale: le Hameau des Alpes. Le attività tradizionali della montagna non avranno più segreti per voi! Tre buone ragioni per visitarlo: per sapere tutto sul Reblochon, divertendosi con un percorso ludico sul nostro rinomato formaggio; per divenire imbattibile sugli sport invernali; per percorrere un sentiero didattico.
-Nello stesso paese, potrete gironzolare il lunedì mattina tra i banchi del Mercato settimanaleche si svolge tutto l’anno.
Questa stazione vi apre le porte del suo spazio naturale per mountain bike denominato “Le Domaine”, immerso in foreste montane. È la proposta di oltre 110 km di sentieri segnalati, comprendenti 18 piste di vari livelli, dal circuito di scoperta al tracciato da enduro, accanto a un Bike Park. Il tutto servito da 3 mezzi di risalita meccanici.
Appuntamento con le sensazioni con la slitta estiva! Nel cuore di La Clusaz, grazie alla cabinovia del Pattinaggio, venite a sperimentare momenti indimenticabili! Sono proposte piste per i principianti o gli esperti. Non esitate più! Venite a condividere con la famiglia un momento unico, accessibile a piccoli e grandi. Sistematevi comodamente, mano sul freno, secondo il vostro passo e in piena sicurezza. Ai posti di partenza, pronti, via... per 800 metri di discesa!
-Qualche chilometro più in là, svetta sulle acque turchine del lago il castello di Menthon Saint Bernard che vi aprirà le sue porte. Nel corso dei secoli ha acquisto un’aura romantica, tanto che un certo Walt Disney, in villeggiatura nella zona, ne trarrà ispirazione per il castello della Bella addormentata. Un’architettura secolare splendidamente conservata e un arredo eccezionale assolutamente da vedere all’interno di un sito eccezionale.
Vi fermate ad Annecy? Destinate un po’ di tempo ad apprezzare il lago, lungo le sue spiagge o in crociera. Se avete voglia di gironzolare, potreste passeggiare in Place du Pâquier o verso i Jardins de l’Europe: la vista sulle montagne è impareggiabile. Gli sportivi possono fare il tour del lago in bici, lungo le piste ciclabili. Assaggiate anche un buon gelato o una crêpe nella città vecchia dove avrete tantissime occasioni di shopping ! I bambini potranno giocare sui prati mentre scatterete una foto sul Pont des Amours.
-Visto che siete nell’area di Annecy, approfittatene per visitare le gole denominate Gorges du Fier: un luogo d’incanto in mezzo alla natura. Una visita per tutti, senza pericoli né fatica! E, se vi resta ancora un po’ di tempo, vi suggeriamo il Castello di Montrottier (a fianco delle Gorges du Fier). Ci ritroverete i racconti della vostra infanzia.
Se il tempo non vi favorisce, fermatevi alla Forêt Enchantée: uno spazio giochi coperto e climatizzato, che si estende su oltre 1.200 m² per i bambini da 0 a 12 anni.
-Per chi è interessato alla grande storia, vi consigliano di salire al Plateau des Glières, altopiano classificato quale Importante luogo della Resistenza. Il Plateau des Glières, a 1.435 metri di altitudine, durante la seconda guerra mondiale fu prescelto dagli Alleati come area per paracadutaggi. Da gennaio a marzo 1944, vi si raggrupparono 465 partigiani per ricevere armi destinate alle unità di lotta dell’Alta Savoia.
-È impossibile fare un soggiorno al Camping L’Escale a Le Grand Bornand senza passare da Chamonix ! Chamonix Mont-Blanc è una delle stazioni turistiche più atipiche delle Alpi francesi, perché propone tutto l’anno una miriade di attività sportive all’aria aperta in un contesto eccezionale. Chamonix si trova ai piedi della vetta più alta d’Europa, il monte Bianco (4.809 m), tra la Svizzera e l’Italia. Il ghiacciaio e il suo massiccio attraggono visitatori da tutto il mondo, sia per motivi di turismo (è il terzo sito naturale più visitato al mondo), sia per l’alpinismo e gli sport di montagna.  Partite all'avventura a bordo del treno di Le Montenvers verso La Mer de Glace! Un viaggio di 20 minuti a bordo del famoso trenino rosso a cremagliera, per raggiungere il gigante di ghiaccio più mitico d’Europa: la Mer de Glace. Oltre al panorama avvincente, potrete visitare la Grotte de Glace e il Glaciorium.
-Siete pronti per il grande brivido? Prendete la teleferica di L’Aiguille du Midi a 3.842 metri di altitudine. Troverete una vista a 360°C con terrazze panoramiche, accanto a Le Pas dans le Vide, un’impresa tecnologica unica al mondo: la “scatola” di vetro su 5 facciate.
Il Camping L’Escale vi proporrà sconti su queste attività.
-Nel percorso di rientro verso L’Escale, fermatevi allo zooparco di Les Houches: il Parc du Merlet. Più che uno zooparco, un luogo eccezionale! 80 animali tipici della montagna, liberi su un alpeggio di 20 ettari, intorno a un’autentica borgata di fronte al massiccio del monte Bianco.